Acquisto dell'area ferroviaria di Isernia, deciderà il Consiglio Comunale

L'assise civica è stata convocata il 10 febbraio alle ore 15.30. I consiglieri dovranno decidere se dare l'ok alla preintesa siglata tra Amministrazione e Fs Sistemi Urbani

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Una seduta del Consiglio comunale di Isernia

Tornerà a riunirsi lunedì 10 febbraio alle ore 15.30 il Consiglio Comunale di Isernia. Saranno cinque gli argomenti iscritti all’ordine del giorno. Tra questi spicca sicuramente la preintesa tra Comune di Isernia e Fs Sistemi Urbani srl per la definizione degli adempimenti volti all’acquisto da parte del Comune dell’area di trasformazione della Stazione ferroviaria di Isernia e l’opzione di vendita della società Fs Sistemi Urbani srl. Argomento sul quale l’assise di Palazzo San Francesco dovrà pronunciarsi, recependo o meno la preintesa siglata con Fs Sistemi Urbani dall'Amministrazione, ed esprimendo il proprio atto di indirizzo. Come noto l'Amministrazione guidata dal sindaco Luigi Brasiello è intenzionata ad acquistare l’area la cui estensione è di circa 15mila metri quadri  per 1,7 milioni di euro per riqualificarla utilizzando i fondi dei Pisu (Piano Integrato di sviluppo Urbano). Il progetto prevede la creazione di un vasto parco urbano a tema, legato alla storia della ferrovia, la realizzazione di un ponte di collegamento tra le due parti della città ora separate dai binari della ferrovia. Gli edifici esistenti, in particolare quello dell’ex magazzino merci, verranno recuperati e destinati ad ospitare funzioni ricreative, sociali e culturali. Verranno realizzati, inoltre, un parco verde con percorsi pedonali e ciclabili, aree per il gioco e spazi di aggregazione sociale. Oltre a questo argomento, in Consiglio comunale si discuterà anche dell’individuazione di un locale da destinare all’ordine dei giornalisti e di un ordine del giorno riguardante la tratta ferroviaria Sulmona-Carpinone. Infine, il Consiglio dovrà esprimere un atto di indirizzo per la variante al piano regolatore generale riguardante la riclassificazione urbanistica di alcune aree. 

redazione

Contatti

redazione@iserniaoggi.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK