Partecipa a Isernia Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Regionali: Isernia sarà rappresentata in maggioranza da Cotugno e Scarabeo

Redazione
Condividi su:

Al termine delle regionali, un dato è certo: la provincia di Isernia avrà solo due rappresentanti in maggioranza per quanto riguarda il governo Frattura. Si tratta di Vincenzo Cotugno (Rialzati Molise, foto) e Massimiliano Scarabeo (Pd).

Nel capoluogo pentro, però, è Piero Sassi (Grande Sud) il consigliere regionale ad aver ricevuto più preferenze: ben 763.

Nella provincia di Isernia si impone il Partito Democratico con 8.208 voti e il 18.83%. Ad ottobre 2011, il Pd fece registrare 5.273 voti e il 10.31%. Parliamo dunque di ben 8 punti percentuali in più rispetto a un anno e mezzo fa. Originario dell'isernino è il segretario regionale Danilo Leva (è nato a Fornelli). 

Da segnalare inoltre che, grazie a Costruire Democrazia, ci sarà a Palazzo Moffa anche un rappresentante di Termoli (l'unico): Filippo Monaco.

Condividi su:

Seguici su Facebook