Sabato al MACI: stasera "Il Tratturo" in concerto

| di Isernia Turismo
| Categoria: Attualità
STAMPA
Nuovo appuntamento con “Sabato al Maci”, la rassegna di eventi musicali e culturali organizzati dalla Provincia di Isernia e collegati alla mostra d'arte di Tarik Berber e Helena Manzan. Domani sera, sabato 29 gennaio 2011 alle ore 17.30, si svolgerà, nell’Officina della Cultura e del tempo libero di Isernia, il concerto del gruppo di musica popolare “Il Tratturo”. Il Tratturo è il gruppo ‘storico’ della musica etnica molisana. Fondato da Mauro Gioielli nel 1976, vanta oltre 1600 concerti e negli anni ha suonato in tutte le più importanti manifestazioni di musica tradizionale del mondo, con tournée in Francia, Austria, Svizzera, Spagna, Canada, Belgio, Inghilterra, Scozia, Turchia, Bosnia, Argentina, Polonia e USA, esibendosi a Vienna, Edimburgo, Toronto, Pittsburgh, Philadelphia, Saint Chartier, Mar del Plata, Gaziantep, Banjaluka, Orense, Poznan, Montreal e tante altre. Numerose anche le partecipazioni a programmi della Rai e di Mediaset, condotti da nomi noti della televisione come Mara Venier, Sandra Milo, Osvaldo Bevilacqua, Michele Mirabella e Licia Colò. Il Tratturo si fa apprezzare per l’energia dei propri spettacoli e per il repertorio in gran parte affidato alla riscoperta di quella che fu la civiltà musicale della transumanza. Il concerto n. 1629 vedrà sul palco dell’Officina della Cultura: Mauro Gioielli (voce solista), Lino Miniscalco (ciaramella, zampogna, flauti), Ivana Rufo (voce femminile, chitarra battente, chitarra 12 strings, organetto), Enzo Miniscalco (basso acustico), Walter Santoro (tamburi a cornice), Francesca Spallone (danze etniche). Ricordiamo che è possibile accedere all'Officina della Cultura e del tempo libero da via Pio La Torre, oppure dall'entrata situata nei pressi del sottopassaggio pedonale della stazione ferroviaria

Isernia Turismo

Contatti

redazione@iserniaoggi.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK