Partecipa a Isernia Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Agnone, per il 4 novembre il Comune intitola una strada al martire delle Foibe Liberantonio Totaro

Condividi su:

Ricorre il 4 Novembre, data dell’entrata in vigore dell’armistizio di Villa Giusti (Padova), la Festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, giornata commemorativa, istituita nel 1919, per ricordare la conclusione della Prima Guerra Mondiale e il completamento del processo di unificazione della penisola, con l’annessione di Trento e Trieste. Questo giorno è dedicato alla memoria dei caduti di tutte le guerre: giovani che hanno indossato con onore una divisa, sacrificando la propria vita, per la difesa della Patria. Senza dimenticare l’impegno di chi, quotidianamente, serve il nostro amato Paese e il sacrificio di coloro che sono scomparsi, per compiere il proprio dovere, il pensiero è rivolto soprattutto alle nuove generazioni perché riscoprano valori, universalmente validi ed essenziali per cambiare il mondo, in meglio, in nome della speranza e della pace. Con Deliberazione di Consiglio Comunale n° 51 del 28 novembre 2018 si è deciso di intitolare la scalinata posta tra Piazza Unità d’Italia e Via Gualtierio al Carabiniere Liberantonio,Totaro caduto per la Patria nella terra Giulia nel 1945 presso la foiba di Zavni, foresta di Tarnova (Slovenia) e oggetto di una vicenda che ha colpito emotivamente tutta la cittadinanza agnonese.

Il doveroso riconoscimento al Carabiniere Totaro viene fatto anche ricordando tutti quei Carabinieri e Soldati che combattendo da una parte o dall’altra hanno perso la loro vita nelle vicende delle due guerre. 

PROGRAMMA

Ore 15:30 - Raduno in Piazza Unità d’Italia;

Ore 15:45 - Cerimonia dell’Alzabandiera; Deposizione di una corona al Monumento ai Caduti; Intervento di Sua Eccellenza il Prefetto di Isernia Dr.ssa Cinzia GUERCIO; Intervento del Sindaco Avv. Lorenzo MARCOVECCHIO; Intitolazione della scalinata al Carabiniere TOTARO Liberantonio: Scoprimento della targa; Benedizione della targa; Intervento del Sindaco Avv. Lorenzo MARCOVECCHIO; Intervento del Comandante della Legione Carabinieri Abruzzo e Molise Gen. Carlo CERRINA.

Ore 17:15 - Momento conviviale.

Condividi su:

Seguici su Facebook