Partecipa a Isernia Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Toma a Roma contro il governo: il centrodestra vince unito. La Giunta regionale perde i contatti nazionali

Condividi su:

La giunta regionale del Molise è opposizione. Ha perso quel legame col Governo nazionale di cui tanto ci si è vantati durante l'esperienza gialloverde. In questa giallorossa non ci sono tramiti. Nemmeno l'assessore Mazzuto. Toma era oggi a Roma alla   manifestazione del centrodestra e l’adunata per l’“Orgoglio italiano” in piazza San Giovanni. Era con la Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. Dal palco ha anche ricordato che la protesta la si deve far sentire fino a Palazzo Chigi e che il centrodestra vince solo se unito. 

C'erano anche Toma e Marsilio, governatore dell'Abruzzo nella foto con Salvini. 

Nella foto da sinistra: Marco Marsilio (Abruzzo), Christian Solinas (Sardegna), Alberto Cirio (Piemonte), Maurizio Fugatti (Provincia autonoma di Trento), Attilio Fontana (Lombardia), Donato Toma (Molise), Matteo Salvini, Luca Zaia (Veneto), Giovanni Toti (Liguria), Nello Musumeci (Sicilia), Massimiliano Fedriga (Friuli Venezia Giulia).

Condividi su:

Seguici su Facebook