Riassetto dei mercati settimanali, boom di domande per ottenere un posteggio

Di fronte all'elevato numero di richieste, il Comune di Isernia ha deciso di aumentare gli spazi da assegnare ai commercianti

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
La sede del Comune di Isernia

La scorsa settimana, la giunta comunale di Isernia, su proposta dell’assessore al Suap Roberto Di Baggio, ha approvato il verbale della Commissione relativa al 'Riassetto dei mercati settimanali del giovedì e del sabato' con allegata graduatoria delle domande pervenute. Come si ricorderà, durante lo scorso gennaio, a seguito di bando pubblico, gli interessati produssero domande finalizzate al mantenimento dell’attuale posteggio dei banchi di vendita ambulante oppure all’ottenimento di un nuovo posteggio, ovvero all’assegnazione d’un posteggio delocalizzato nel tempo. “Le istanze sono state ben più dei posti disponibili – ha dichiarato l’assessore Di Baggio –, quindi s’è deciso di passare dagli iniziali 151 posteggi preventivati a ben 177 posteggi da assegnare. La Commissione ha anche proposto delle modifiche alle linee del riassetto generale dei mercati settimanali, modifiche fatte proprie dalla giunta fra le quali, in particolare, l’ampliamento delle aree per giungere al soddisfacimento di tutte le domande inoltrate dai commercianti interessati”. Con l’atto di giunta, è stato anche dato mandato al Suap di attivare ogni adempimento necessario a dare attuazione al riassetto dei mercati, oltre a provvedere all’aggiornamento del vigente Regolamento comunale per la disciplina dello svolgimento delle attività commerciali sulle aree pubbliche.

redazione

Contatti

redazione@iserniaoggi.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK