Vetrina espositiva di prodotti tipici, Brasiello: la Provincia non sarà esclusa dall'iniziativa

Lo ha precisato il sindaco di Isernia: nessuno ha mai ipotizzato di tenere fuori dal progetto l’amministrazione Mazzuto

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA
Il sindaco di Isernia Luigi Brasiello

Il sindaco di Isernia, Luigi Brasiello, torna su alcuni argomenti affrontati durante la conferenza stampa dello scorso 17 gennaio, allorquando venne presentato agli organi di informazione il piano di riassetto dei mercati settimanali. "Intendo chiarire - ha spiegato Brasiello - il reale senso di alcune affermazioni riguardanti l’apertura d’una vetrina espositiva permanente dei prodotti artigianali e agroalimentari del Molise. L’idea di trovare un partner anche nella Camera di Commercio non intende escludere la Provincia. Ho sempre ritenuto che l’ente camerale debba svolgere una collaborazione non alternativa bensì aggiuntiva e nessuno ha mai ipotizzato di tenere fuori dal progetto l’amministrazione Mazzuto, anche perché da essa - ha aggiunto il sindaco - è partita l’idea di allestire e rendere permanente un luogo espositivo e commerciale dei prodotti caratteristici del nostro artigianato e della nostra agricoltura. Certo, però, bisogna sbrigarsi. Il periodo di crisi che stiamo attraversando deve indurci ad attivare rapidamente le possibili iniziative finalizzate al rilancio economico del territorio".

redazione

Contatti

redazione@iserniaoggi.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK