Ittierre, convocato per il 5 novembre il tavolo tecnico ministeriale

| Categoria: Attualità
STAMPA

Due segnali positivi sulla vertenza Ittierre sono giunti oggi da Roma, a conforto anche delle istanze scaturite dall’incontro tenutosi ieri presso il Comune di Isernia. A renderlo noto è il primo cittadino Luigi Brasiello: “Sono stato informato – ha detto il sindaco – che il prossimo 5 novembre, a Roma, si riunirà il Tavolo tecnico ministeriale che un paio di settimane fa era stato rinviato a data da destinarsi. Ciò indica la volontà del Mise d’affrontare senza più indugi il problema della Ittierre”. “Inoltre – ha aggiunto Brasiello – sono stato contattato dal Sottosegretario Sabrina De Camillis che mi ha dato notizia di come il governo abbia recuperato, in perenzione, cospicue risorse finanziarie da utilizzare a sostegno delle industrie italiane in crisi. La stessa De Camillis valuta che la Ittierre sarà certamente inclusa fra le aziende che dovranno essere aiutate in questo grave momento di difficoltà”. 

Contatti

redazione@iserniaoggi.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK