Partecipa a Isernia Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ammortizzatori sociali in deroga: Leva (Pd), “Subito i finanziamenti”

Condividi su:

“In Molise sono esaurite le risorse relative al primo quadrimestre del 2013 e, se non si agisce immediatamente, oltre 700 lavoratori rischiano di restare senza reddito e senza nessuna forma di tutela. Una simile eventualità rappresenterebbe per il Molise un duro colpo e, in un momento drammatico come quello che stiamo vivendo, finirebbe per scaricare il prezzo della crisi sulle spalle dei più deboli. Sbloccare le risorse per gli ammortizzatori sociali deve essere una delle priorità dell’azione del nuovo Governo”.

È partendo da tali considerazioni che il deputato molisano Danilo Leva ha presentato un’interrogazione ai Ministri del Lavoro e dell’Economia finalizzata a velocizzare l’iter per il finanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga. L’onorevole Leva ha evidenziato come al Molise, in seguito all’Accordo per l’assegnazione delle risorse, siglato lo scorso 26 febbraio tra il Presidente della Regione Frattura e il Ministro del Lavoro, siano stati attribuiti momentaneamente circa 5milioni di euro, ma ad oggi non sarebbe stato predisposto il Decreto Interministeriale di assegnazione di tali fondi.

“La mancata definizione della procedura, - afferma Leva - di fatto, non ha consentito e non consente ai lavoratori in regime di cassa integrazione in deroga di beneficiare del trattamento per il primo quadrimestre 2013 e, per il periodo maggio/dicembre 2013, ancora non si assegnano fondi per gli ammortizzatori sociali in deroga”.

Leva ha quindi chiesto ai Ministri di intervenire urgentemente al fine di accelerare l’emanazione del Decreto Interministeriale e/o in alternativa autorizzare il dirigente preposto del Molise a procedere alla firma dei provvedimenti, per consentire l’avvio delle conseguenti istruttorie presso l’INPS, propedeutiche al pagamento del trattamento in favore dei lavoratori interessati. Inoltre, ha chiesto quali iniziative si intendono intraprendere al fine di stabilire con estrema sollecitudine l’assegnazione di risorse per finanziare gli ammortizzatori sociali in deroga per il periodo Maggio/Dicembre 2013.

Condividi su:

Seguici su Facebook