Caccia al Tesoro Archeologica nell'Anfiteatro Romano di Larino

| di Cassandra Picciano
| Categoria: Arte
STAMPA

 

       In occasione delle Giornate di Primavera FAI – Fondo Ambiente Italiano, evento giunto alla sua 22esima edizione, che quest’anno si celebra sabato 22 e domenica 23 marzo, verrà organizzata, nell’Anfiteatro Romano - Villa Zappone di Larino,   “La Caccia al Tesoro Archeologica”  aperta a tutti, grandi e piccini, che potranno andare alla scoperta del tesoro tra i resti delle terme e l’anfiteatro romano, con indovinelli e sorprese.

 

L’evento, che verrà celebrato a livello nazionale in ben 750 luoghi aperti al pubblico, è un’occasione per ammirare molti siti ai più sconosciuti e spesso inaccessibili, quale momento di condivisione per conoscere l’arte e la storia.

 

A partire dal 13 aprile prossimo, l’anfiteatro resterà aperto al pubblico ogni seconda domenica del mese, grazie alla collaborazione dello spin off accademico G.A.I.A. Business System S.r.l. Operatori didattici saranno a disposizione di famiglie, gruppi e scolaresche per effettuare approfondimenti didattico-scientifici e dare informazioni sull’area archeologica. Inoltre, si possono prenotare anche laboratori didattici, sia per scuole che per famiglie, inerenti le materie archeologiche e culturali: dal mosaico alle monete, dalla città romana a quella medievale.

 

 

Cassandra Picciano

Contatti

redazione@iserniaoggi.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK