Mario Lanza, un eroe dei due mondi

La memoria dei grandi è nel ricordo collettivo e nelle sue origini abruzzesi e molisane

| di terraecuore.net
| Categoria: Storia
STAMPA

Un tenore elegante e di bell’spetto, nato a Filadelfia ma di sangue abruzzese e molisano. Un talento scomparso troppo giovane ma che annualmente viene ricordato nella sua terra a Filignano (Is). E’ la voce della memoria, la voce che sapeva toccare le corde profonde di diversi tipi di pubblico, dal sofisticato al più popolare.
Read more

terraecuore.net

Contatti

redazione@iserniaoggi.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK