Cantalupo nel Sannio, molesta le migranti davanti al centro di accoglienza, 61enne nei guai

| Categoria: Attualità
STAMPA

 L' episodio è avvenuto nei pressi del centro di accoglienza. Un uomo di 61 anni, ogni giorno a bordo della sua auto, si fermava all' ingresso e molestava le donne presenti nella struttura. 

Per questo motivo è finito nei guai un 61enne di Cantalupo nel Sannio, denunciato dai carabinieri della locale stazione, al termine di una apposita indagine partita dalla segnalazione delle vittime. 

I militari hanno accertato che molestava insistentemente le ragazze ospiti del centro. Una situazione che naturalmente ha generato parecchi timori. Preoccupati anche gli operatori del centro. Per questo i vari episodi sono stati segnalati all' armamenti L' uomo dovrà rispondere alla magistratura del reato di molestie e disturbo alle persone.
" L' Arma attraverso le attività di Istituto contrasta da sempre reati abituali come nello specifico quello della molestia e disturbo alle persone attuando tutta una serie di cautele nei confronti delle vittime e predisponendo adeguate procedure di intervento nella gestione dei casi".

Contatti

redazione@iserniaoggi.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK