Giorno del Ricordo, il messaggio del Presidente Iorio

Iorio:"Il Molise, pur in emergenza, non dimentica le vittime delle foibe

| di Regione Molise
| Categoria: Attualità
STAMPA
Il Presidente della Regione, Michele Iorio, per il Giorno del Ricordo delle vittime delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata, ha diffuso il seguente messaggio: «Il Molise, pur in emergenza, pur dovendo affrontare tanti disagi dovuti alle eccezionali nevicate di questi giorni, non dimentica le vittime delle foibe. Non lo fa perché essi erano italiani come noi, non lo fa perché le generazioni di oggi hanno il dovere della memoria, non lo fa perché la storia di quegli anni e le atrocità che vi si verificarono devono insegnare all'umanità che per nessun motivo al mondo l'uomo può tollerare l'odio etnico e politico nei confronti del suo simile. Oggi le scuole sono chiuse, e le Istituzioni stanno affrontando l'emergenza, ma è bene che appena si ritornerà alla normalità tutti creino occasioni di confronto e di dibattito, soprattutto con i giovani, per rileggere questa triste pagina della storia, onorando così chi perse la vita in quell'occasione e chi ebbe a soffrire umiliazioni immense dovendo lasciare la propria casa in Istria, per iniziare un difficile e altrettanto umiliante tragitto da profugo in Italia».

Regione Molise

Contatti

redazione@iserniaoggi.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK