Premio Cultura del Coni 2016, meritato riconoscimento a Rossella Ferro

Quando passione, lavoro e territorrio vengono riconosciuti

| di Lucia Lozzi
| Categoria: Personaggi
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview
Premio Cultura del Coni 2016, meritato riconoscimento a Rossella Ferro per il lavoro svolto in modo costante e professionale.
 
di LUCIA LOZZI 
 

Una cerimonia partecipata e sentita, un grande emozione che ha fatto da sfondo al Premio Cultura Coni 2016, nella sede regionale di Campobasso. Quest’anno il tedoforo, opera del maestro Emilio Greco, è andato a Rossella Ferro, direttore marketing de La Molisana e al prefetto Vincenzo Cardellicchio“Cultura significa far bene il proprio lavoro, in modo costante e meritorio", ha affermato il presidente Guido Cavaliere. "Su queste basi poggia il Premio Cultura che quest’anno abbiamo voluto conferire a due molisani d’eccellenza che si sono distinti nelle loro professioni non solo in Molise ma anche in Italia e all’estero”. Dopo aver elencato le doti e lo spessore del profilo dei due premiati e, meritatamente, illustrato i loro percorsi formativi  e professionali costellati da successi e gratificazion, il premio è stato loro assegnato con immensa gioia .“Questo premio mi onora, ha detto Rossella Ferro, e lo divido simbolicamente con mio fratello e i miei cugini. E’ sempre la squadra che vince, nonostante le difficoltà che si possono incontrare durante il percorso, e dunque condivido con tutti loro, nonché con mio padre e mia madre, questo riconoscimento di cui vi ringrazio infinitamente”.  La gentilezza dei modi, la semplicità , la disponibilità di una grande donna affascinano. L'attaccamento al proprio territorio ha portato Rossella Ferro a dedicare tutto il suo impegno per rinnovare l'immagine dello storico brand, non le ha tolto energie ma le ha dato sempre la forza di considerare il punto di arrivo come un punto di partenza per far sempre meglio e di più. Una grande soddisfazione per l'intera famiglia de La Molisana che lavora e s'impegna, senza riserve, per raggiungere sempre obiettivi di prestigio. Un riconoscimento che gratifica, che  ripaga dei sacrifici profusi in questi anni e che ci onora perché molisana nel mondo, lo storico pastificio inserito in un contesto internazionale 

Lucia Lozzi

Contatti

redazione@iserniaoggi.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK